PASSI DI DANZA

febbraio 3, 2008

PASSI E BASI DI DANZA CLASSICA

Filed under: Senza Categoria — Tag:, — mirabilissimo100 @ 8:40 pm

La danza classica è una danza d’école basata sul principio fondamentale dell’en dehors (in fuori). In questa posizione le gambe devono mostrare al pubblico la loro parte interna ed la coscia deve quindi ruotare all’esterno di 90° rispetto all’asse del corpo. Si raggiunge più facilmente l’en dehors, quindi la rotazione delle articolazioni femorali, stringendo i muscoli che formano la cintura addominale ed i glutei, mantenendo rettilinea la colonna vertebrale.

La testa deve essere eretta sulla stessa verticale dei piedi, in posizione naturale.
L’en dehors, non è una semplice convenzione, ma è necessaria per dare agli arti inferiori del danzatore libertà di movimento in ogni direzione, permettendo al femore di ruotare liberamente e completamente nel suo alveolo.

Prime lezioni teoriche su
passi, posizioni e tecniche del classico

› Posizioni del corpo
› Posizioni delle braccia

› Arabesque
› Attitude
› Ronds de Jambe
› Echappè
› Assemblè
› Petits Battement
› Grands Battements
› Pas de Bourree

La posizione si ottiene dopo anni di studio ed è legata alla conformazione fisica di ogni danzatore. La sua acquisizione è comunque il risultato di particolari esercizi studiati per “voltare in fuori” la gamba dall’articolazione dell’anca, senza stirare i tendini o strappare i muscoli.

| LE POSIZIONI DEL CORPO ›  Torna alle lezioni

E’ importantissimo iniziare bene, quando si definisce la posizione di partenza,
i passi vengono da soli.
Il ballerino deve prima di tutto tendere la spina dorsale dritta, abbassare il bacino, tirando su il torace e assottigliano la vita, senza alzare le spalle, ma tenendole indietro e bene aperte.
Le gambe dritte; le braccia devono essere basse, simulare un abbraccio molto largo da formare un ovale, molto sciolte e rilassate ma pronte per assumere le cinque posizioni-base.
Un respiro profondo e un sorriso durante il ballo trasmettono la gioia del ballo…

Croisé
Posizione del corpo nella traiettoria delle diagonali del palco. Nel croisé en avant o en arrière la gamba in azione crea un incrocio con la gamba di sostegno.
Ecarté
Posizione in cui una gamba è aperta lateralmente al corpo e orientata nella direzione delle diagonali del palco (écarté devant o écarté derrière)
Effacé
Posizione del corpo nella traiettoria delle diagonali del palco ma qui contrariamente al croisè la gamba in azione e quella di sostegno non formano incroci bensì sono aperte. Può essere eseguita en avant o en arrière.
En face
Il corpo mantiene la posizione frontale al pubblico.

Il corpo in simmetria

Un elemento fondamentale per la creazione di movimenti appropriati è il piazzamento simmetrico del corpo.  Le parti del corpo devono essere in una perfetta armonia naturale armonia tra loro, lasciare che sia il capo a indicare la direzione che i piedi dovranno prendere
(e quindi che sia la guida del movimento).  Ad ogni passo, il ballerino deve allineare le parti del corpo, come per formare una linea ideale in continua evoluzione.

L’Equilibrio

Una delle cose più difficile è l’equilibrio, un ballo “pulito” è determinato in gran parte dall’equilibrio. Le braccia e le gambe devono essere sempre attentamente controbilanciate. Distribuire uniformemente il peso sulla gamba d’appoggio permette al ballerino di essere rilassato e libero nei movimenti. Per esempio se in una posizione si ha una gamba elevata, per trovare l’equilibrio bisogna tenere la testa dritta, così come la spina dorsale e controbilanciare con il braccio il peso della gamba.
Anche lo sguardo contribuisce molto, guarda lontano, seguendo la linea che ti indica la posizione del braccio.

 

LE POSIZIONI DELLE BRACCIA ›  Torna alle lezioni

Nella danza classica ci sono due posizioni fondamentali delle braccia:
arrondies
e  allongées.

Per posizione arrondies si intende la posizione delle braccia arrotondata, cioè quella che si assume nella posizione di preparazione, nella prima, nella seconda e nella terza posizione.

Mentre la posizione allongées è la posizione “allungata”, cioè dove le braccia sono tese, questa posizione è utilizzata negli arabesque, nelle pose allongées, in alcuni e nei movimenti di passaggio.

 

Le posizioni delle braccia, ecco come realizzarle:

Prima posizione

Fai assumere alle braccia una forma circolare con le mani all’altezza del diaframma.

Seconda posizione
Allunga le braccia verso l’esterno leggermente più in basso dell’altezza delle spalle
e arrotondate in avanti.

Terza posizione
Solleva un braccio arrotondato verso l’alto mentre l’altro si posizione lateralmente
in seconda.

Quarta posizione
Solleva un braccio arrotondato verso l’alto mentre l’altro si posiziona all’altezza
del diaframma in prima.

Quinta posizione
Solleva entrambe le braccia arrotondate in alto.

| GLI ARABESQUE ›  Torna alle lezioni

Si chiama arabesque una posizione di forma lineare
in cui il corpo è appoggiato su di una gamba mentre l’altra,
quella libera, è obbligatoriamente tesa in IV posizione
dietro in alto o a mezza altezza.

Le braccia sono tese in direzione variabile.

Il corpo è leggermente piegato in avanti.

Aperti o Croisèes

L’Arabesque è “aperto” quando, con il corpo messo di profilo, la gamba libera in elevazione in IV posizione dietro non nasconde la gamba d’appoggio alla vista del pubblico.

L’Arabesque è”incrociato o croisèes” quando, con il corpo messo di profilo, la gamba d’appoggio nasconde alla vista del pubblico la gamba alzata in II posizione dietro.

Allongèes e Plongèes

Gli arabesques possono essere allongèes o plongèes.

Allongées
: il corpo si piega in avanti ed il braccio in II posizione si ritira leggermente indietro mentre la gamba libera mantiene la sua altezza iniziale.
Plongées: il corpo si piega in avanti e la gamba libera si alza in conseguenza.

I° Arabesque

Il corpo è posizionato di profilo o di mezzo profilo a destra in appoggio sulla gamba destra.
La gamba sinistra è alzata in IV posizione dietro.
Il braccio destro è teso in avanti; il braccio sinistro è in II posizione; le palme sono rivolte verso il suolo; l’orientamento della testa segue quello del corpo.

II° Arabesque

Il corpo è posizionato di profilo o di mezzo profilo a destra in appoggio sulla gamba destra.
La gamba sinistra è alzata in IV posizione dietro.
Il braccio sinistro è teso in avanti; il braccio destro è teso in II posizione; le palme sono rivolte al suolo; la testa è girata verso il pubblico.

III° Arabesque

Il corpo è posizionato di profilo o di mezzo profilo a destra in appoggio sulla gamba sinistra.
La gamba destra è alzata in IV posizione dietro; il braccio destro è teso in avanti; il braccio sinistro è teso in II posizione; le palme sono rivolte al suolo; la testa è girata verso il pubblico.

IV° Arabesque

Il corpo è posizionato di profilo o di mezzo profilo a destra in appoggio sulla gamba sinistra.
La gamba destra è alzata in IV posizione dietro.
Il braccio sinistro è teso in avanti; il braccio destro è teso in II posizione; le palme sono rivolte al suolo.
L’orientamento della testa segue quello del corpo.

| GLI ATTITUDE ›  Torna alle lezioni

L’attitude è una posizione di forma curvilinea (in rapporto all’arabesque).

Il corpo è in appoggio su una gamba; l’altra, quella libera, è alzata e leggermente piegata in alto o a mezza altezza in IV posizione davanti o dietro. Le braccia sono generalmente in III posizione.

In tutti gli attitude la testa è rivolta verso il pubblico ed il busto leggermente in avanti o indietro secondo se il braccio alzato si trovi situato o no dal lato del pubblico.

Attitude en arrière ouverte

Il corpo è posizionato di mezzo profilo a destra appoggiato sulla gamba destra.
La gamba sinistra è alzata e leggermente piegata in IV posizione dietro alta o a mezza altezza (il ginocchio più alto del piede); il braccio destro è alzato al di sopra della testa e leggermente posizionato in avanti; il braccio destro è in II posizione.

Attitude en arrière croisée

Il corpo è posizionato di mezzo profilo a destra appoggiato sulla gamba sinistra.
La gamba destra è alzata e leggermente piegata in IV posizione dietro alta o a mezza altezza (il ginocchio più alto del piede); il braccio destro è alzato al di sopra della testa e posizionato leggermente in avanti; il braccio sinistro è in II posizione.

Attitude en avant ouverte

Il corpo è posizionato di mezzo profilo a destra appoggiato sulla gamba sinistra.
La gamba destra è alzata e leggermente piegata in IV posizione davanti alta o a mezza altezza; il braccio sinistro è alzato al di sopra della testa e leggermente in avanti; il braccio destro è in II posizione.

Attitude en avant croisée

Il corpo è posizionato di mezzo profilo a destra appoggiato sulla gamba destra.
La gamba sinistra è alzata e leggermente piegata in IV posizione davanti alta o a mezza altezza; il braccio destro è alzato al di sopra della testa e leggermente in avanti; il braccio sinistro è in II posizione.

Attitude in II posizione

Il corpo è posizionato di fronte o di mezzo profilo appoggiato sulla gamba destra.
La gamba sinistra è alzata e leggermente piegata in II posizione alta o a mezza altezza. Il braccio sinistro è in demi-couronne (mezza corona) ed il braccio destro è in II posizione.

 

PASSI E BASI DI DANZA CLASSICA

| I RONDS DE JAMBE ›  Torna alle lezioni

I ronds de jambe fanno lavorare la gamba in circonduzione e con i loro movimenti semicircolari o circolari ammorbidiscono le articolazioni e liberano quelle che interessano l’anca ed il ginocchio.
Si dividono in ronds de jambe par terre e ronds de jambe en l’air.

Rond de jambe en l’air

Preparazione
Mettersi in IV posizione dei piedi con il destro in avanti e le braccia in posizione di riposo. Portare le braccia in seconda e sollevare la gamba destra in seconda piegando il ginocchio. Piegare la gamba sinistra e con un developpé allungare la gamba destra in avanti in IV posizione mentre il braccio destro si solleva in I posizione. Dalla posizione di IV avanti la gamba ed il braccio destro si aprono contemporaneamente in II posizione mentre il ginocchio sinistro si stende.

En dehors

Dalla II posizione alta della gamba destra piegare il ginocchio portando indietro la punta del piede. Sfiorare con la punta del piede destro il ginocchio sinistro. Portare la gamba destra in avanti e ridiscendere in II posizione dopo aver eseguito 8 ronds de jambe chiudendo il piede in V posizione dietro. La punta del piede destro nell’effettuare il movimento sopra descritto compie un giro elicoidale da dietro in avanti.

En dedans

La gamba destra si solleva tesa in II posizione alta. Il movimento da eseguire è lo stesso ma la punta del piede è girata in senso contrario cioè in avanti. Il giro elicoidale si effettua da davanti in dietro. Al termine dei ronds de jambe la gamba destra si abbassa ed il piede chiude in V posizione avanti.

 

Ronds de jambe par terre

Preparazione
Col ginocchio della gamba sinistra piegato, stendere il ginocchio della gamba destra allungandola in IV posizione avanti ben tesa e voltata in fuori. Sollevare il tallone dal suolo e tenere abbassata fortemente la punta del piede a terra strisciando lungo il percorso fino alla IV posizione. Il braccio destro dalla posizione di riposo si alza in I posizione. La testa si inchina sulla spalla destra. Descrivere con la punta del piede destro a terra ed il tallone sollevato un quarto di cerchio portando la gamba in II posizione. Stendere la gamba sinistra mentre il braccio destro si apre in II posizione e la testa torna in posizione normale.

En dehors

Portare la gamba destra tesa con un altro quarto di giro in IV posizione dietro. Abbassare gradatamente il tallone sinistro e passando in I posizione rialzare il tallone allungando in IV posizione avanti il piede con la punta a terra per iniziare il rond de jambe en dehors. Descrivere con la punta del piede un semicerchio portando il piede in IV posizione dietro. Quindi passare per la I posizione e riallungare in IV posizione avanti e così via.

En dedans
Il movimento, uguale al precedente, viene eseguito in senso inverso. Dalla posizione di IV avanti la gamba destra con la punta del piede a terra si allunga in IV posizione dietro abbassando il tallone, strisciando il piede attraverso la I posizione e risollevando il tallone. Portare quindi la gamba destra ben tesa in IV posizione avanti descrivendo con la punta del piede un semicerchio passando dalla II posizione attraverso la I posizione sino a riportarla in IV posizione dietro con la punta sempre a terra e così via.

Al termine degli esercizi en dehors e en dedans fermare l’ultimo rond de jambe in I posizione e mantenere le braccia in II posizione.

 

PASSI E BASI DI DANZA CLASSICA

| I BATTEMENTS
I battements hanno un gran numero di varianti ed il loro scopo è quello di riscaldare, sviluppare e fortificare progressivamente la muscolatura della gambe e servono a completare l’azione dei pliés.

In partenza, in ogni battement il piede della gamba libera deve strisciare con forza lungo il suolo nella direzione del battement sino alla completa estensione del piede. Ciò per fare lavorare i muscoli plantari e fortificare i piedi, per sciogliere l’articolazione del piede e delle falangi e per preparare il danzatore a “sentire” il pavimento.

Al momento della chiusura di ciascun battement, quando la punta sempre tesa della gamba libera tocca il suolo, il piede striscia e lo strofina srotolandosi progressivamente mentre la gamba è in V posizione.

I battements richiedono un lavoro attivo della muscolatura dei piedi ed un lavoro statico dei rotatori esterni e dei muscoli che danno stabilità al bacino.

A seconda se sono eseguiti a mezza altezza o in altezza o a grande altezza i battements sono chiamati “petits” o “grands” battements.

 

Petits battements

I petits battements si dividono in due categoria secondo se fanno agire tutta la gamba o solamente la base della gamba dal ginocchio al piede.
Le varianti della prima categoria saranno gli stessi per i grands battements.

Petits battements tendus simples

Partendo dalla V posizione, piede destro davanti, scivolare il piede destro in II posizione puntata senza perdere il contatto dal suolo; mantenere il tallone girato verso avanti; poi fermare scivolando il piede destro in V posizione dietro il piede sinistro.
Non portare alcun peso sul piede che lavora (gamba libera) né ingaggiare il bacino nella flessione dell’articolazione coxo-femorale che deve effettuare solo il battement.
La mano sinistra è alla sbarra, il braccio destro è generalmente in II posizione.
Questo esercizio si esegue anche in IV posizione avanti, in IV posizione dietro ed ad incrociare.
Assicura un allungamento massimo della gamba oltre che a mantenerla en dehors (infuori) e ne sviluppa la muscolatura costituendo una della basi principali della tecnica accademica.

Petits battements jetés

Partendo dalla V posizione, piede destro avanti, scivolare il piede destro in II posizione puntata e sollevare leggermente la punta dal piede dal suolo con un movimento netto e preciso; mantenere il tallone girato in avanti; posare nuovamente la punta al suolo e terminare in V posizione scivolando il piede destro dietro il piede sinistro.
La mano sinistra tiene la sbarra, il braccio destro è generalmente in II posizione.
Circoscrivere il battement all’articolazione dell’anca senza mobilitare il bacino.
L’esercizio può essere eseguito in IV davanti ed in IV dietro o ad incrociare.
Come il petit battement simple, il petit batement jeté assicura l’allungamento massimo della gamba, ne tonifica la sua muscolatura e costituisce una delle basi principali della tecnica accademica.

Petis battements fondus

Partendo dalla V posizione, piede destro davanti, liberare in II posizione a mezza altezza la gamba destra; simultaneamente piegare la gamba sinistra di terra e ripiegare la gamba destra (libera) in modo che il piede destro si piazzi dietro o davanti la caviglia sinistra; tendere la gamba sinistra liberando nuovamente la gamba destra in II posizione a mezza altezza e proseguire l’esercizio con cadenza regolare.
L’accentuazione di questo battement si fa sia all’interno che all’esterno.
La mano sinistra tiene la sbarra, il braccio destro resta in II posizione o accompagna il movimento della gamba dritta (libera) con ports de bras variabili.
Questo esercizio può essere eseguito sia in IV davanti che in IV dietro ed ad incrociare.
Il petit battement fondu permette un lavoro simultaneo di tutte le articolazioni della gamba e sviluppa il senso della coordinazione e del collegamento dei movimenti.

Petits battements soutenus

Partendo dalla V posizione, piede destro davanti, liberare a terra il piede destro in II posizione puntata e, simultaneamente, piegare la gamba sinistra; mantenere il tallone della gamba libera girato in avanti e posizionare il ginocchio della gamba di terra en dehors (infuori); riportare, scivolandole, il piede destro in V posizione dietro in mezza punta con un movimento netto e preciso e tendere nello stesso tempo la gamba sinistra (di terra) in mezza punta (o in punta); in seguito riportare simultaneamente i piedi giù.
La mano sinistra tiene la sbarra, il braccio destro è spesso in II posizione.
Questo esercizio può essere eseguito ugualmente in IV posizione avanti, in IV posizione dietro o ad incrociare.
Assicura il massimo dell’allungamento della gamba libera sviluppando i muscoli adduttori della gamba.

Petits battements en cloche

dalla IV posizione puntata della gamba destra dietro, scivolare il piede destro ben piantato a terra in I posizione e slanciare la gamba in IV posizione davanti a mezza altezza; con la gamba sinistra (di terra) tesa, lasciare ricadere la gamba destra in IV posizione davanti puntata e scivolare il piede in I posizione piantato a terra sino alla IV posizione dietro puntata; slanciare nuovamente la gamba in IV posizione dietro a mezza altezza. Si esegue senza mai arrestarsi tra un battement e l’altro seguendo un rimo generalmente vivace e rapido. La gamba del piede destro deve tendersi completamente dopo ciascun passaggio in I posizione.
La mano sinistra è alla sbarra ed il braccio destro in II posizione.
Il corpo deve conservare il suo equilibrio, il bacino rimane dritto e non deve essere mosso, la gamba d’appoggio deve rimanere completamente ferma.
Questo esercizio ammorbidisce le articolazioni dell’anca e del piede.

Petits battements frappés devant et derriére

Questo esercizio ha quale scopo quello di far lavorare la gamba dal piede al ginocchio non dovendo la coscia partecipare in alcun modo al movimento.
Partendo dalla V posizione, piede destro davanti, liberare la gamba destra in II posizione puntata, poi riportala piazzando il suo tallone al disotto della caviglia sinistra (incastrandolo nella pianta del piede destro); liberare nuovamente la gamba destra in II posizione puntata e riportarla dietro il piede sinistro, punta basa, tallone contro la caviglia e così via secondo un ritmo netto, vivace e preciso.
L’accentuazione di questo battement può essere fatto all’esterno (in II posizione) o all’interno (sulla caviglia).
Questo esercizio può essere effettuato in mezza o in punta come a in croce. Può inoltre essere eseguito doppio: in questo caso un petit battement serré viene intercalato tra due dégagés.
Il petit battement frappé scioglie l’articolazione del ginocchio e fortifica la caviglia ed il cou-de-pied. Sviluppa la precisione e la rapidità del movimento e prepara all’esecuzione della “batterie”.

Petits battements serrés sur le cou-de-pied

Come il petit battement frappé, questo esercizio ha quale scopo quello di fare lavorare la gamba dal piede al ginocchio che deve essere molto libera:
la coscia infatti non partecipa mai al movimento.
Partendo dalla V posizione, piede destro davanti, avvolgere il tallone del piede destro sulla caviglia sinistra; liberare leggermente la punta destra a mezzo dell’azione del ginocchio; sfiorare il suolo e poi passare immediatamente dietro la caviglia e così via seguendo un ritmo rapido e molto regolare.
Questo esercizio si esegue sia in mezza che in punta.
Il petit battement serré scioglie l’articolazione del ginocchio, assicurando l’indipendenza della gamba in rapporto alla coscia. Sviluppa precisione e rapidità del movimento e prepara all’esecuzione della “batterie”.

 

PASSI E BASI DI DANZA CLASSICA

| I GRAND BATTEMENTS

I grands battements si possono eseguire solo se la gamba libera è alzata formando un angolo di 90° con la gamba di terra. Via via che si va sviluppando la sua scioltezza, la gamba tenderà ad alzarsi sino a grande altezza (135°).

I grands battements esigono più forza dinamica (slancio della gamba) dei petits battements ed ugualmente più forza statica (tenuta del suolo, addominali e stabilità del bacino).

Grands battements simples
Partendo dalla V posizione, piede destro davanti, slanciare la gamba destra tesa e en dehors in II posizione alta senza sollevare l’anca; lasciare ricadere la gamba in II posizione puntata senza rilassare i muscoli e scivolare il piede in V posizione dietro il piede sinistro.
La mano sinistra tiene la sbarra, il braccio destro è in II posizione o talvolta in demi-couronne.
Tenere ben tesa la gamba di terra e ben dritti il bacino e la schiena.
Questo esercizio si esegue anche in IV posizione avanti, in IV posizione dietro e ad incrociare.
Il grand battement simple ammorbidisce l’articolazione coxo-femorale e i muscoli posteriori della coscia; inoltre, rinforza la muscolatura addominale e dorso-lombare.
Grands battements pointés

Partendo dalla V posizione, piede destro davanti, slanciare la gamba destra tesa in seconda alta senza sollevare l’anca; lasciare cadere la gamba in II posizione puntata, piede ben teso e lanciare di nuovo la gamba in II posizione alta.
La mano sinistra tiene la sbarra ed il braccio destro è generalmente in II posizione.
Il bacino e il dorso restano dritti; le gambe sono molto tese e en dehors.
Questo esercizio si esegue anche in IV posizione avanti, in IV posizione dietro ed ad incrociare.
Il grand battement pointé associa alla scioltezza della anca e dei muscoli posteriori della coscia la forza muscolare della coscia necessaria allo slancio.

Grands battements fondus

Partendo dalla V posizione, piede destro davanti, liberare la gamba destra in II posizione alta; simultaneamente piegarsi sulla gamba sinistra di terra e ripiegare la gamba destra libera in modo che il piede destro si piazzi dietro o davanti il ginocchio sinistro presso allo stesso; tendere la gamba sinistra liberando di nuovo la gamba destra in II posizione alta e continuare l’esercizio secondo un ritmo piuttosto lento ma regolare.
La mano sinistra tiene la sbarra, il braccio destro è in II posizione o accompagna i movimenti della gamba destra con dei ports de bras variabili.
L’esercizio si fa anche in IV posizione avanti, in IV posizione dietro ed ad incrociare. Si può eseguire un relevé sulla gamba sinistra di terra al momento dell’estensione in II posizione della gamba destra libera.
Il grand battement fondu realizza un lavoro simultaneo delle articolazioni delle anche, dei ginocchi e dei piedi. Fortifica la schiena, prepara i developpés, assicura la buona tenuta della gamba libera. Sviluppa il senso di coordinazione e di collegamento dei movimenti.

Grands battements soutenus

Partendo dalla V posizione, piede destro davanti, slanciare la gamba destra in II posizione alta e, simultaneamente piegarsi sulla gamba sinistra di terra; mantenere il tallone della gamba destra girato in avanti (en dehors) ed il ginocchio della gamba sinistra di terra ugualmente en dehors; controllare la discesa della gamba destra in II posizione puntata e riportare, scivolandole, il piede destro in V posizione dietro in mezza punta con un movimento netto e preciso; nello stesso tempo tendere la gamba sinistra portandosi sulla mezza punta (o in punta) riportando infine simultaneamente i due piedi al suolo.
La mano sinistra tiene la sbarra, il braccio destro si trova aperto in II posizione.
L’esercizio si esegue anche in IV posizione avanti, in IV posizione dietro ed ad incrociare.
Il grand battement soutenu, come il petit battement soutenu, sviluppa i muscoli adduttori della gamba ; permette anche di rinforzare l’equilibrio e la buona tenuta della schiena.

Grands battements en cloche

Partendo dalla IV posizione, gamba destra puntata dietro, scivolare il piede destro sul suolo in I posizione ; la gamba sinistra è tesa ; slanciare la gamba destra IV posizione davanti alta, poi lasciarla ricadere in IV posizione puntata davanti; passando per la I posizione scivolare il piede destro sul suolo sino alla IV posizione puntata dietro; slanciare di nuovo la gamba in IV dietro alta.
La mano sinistra tiene la sbarra, il braccio destro si trova aperto in II posizione.
Questo esercizio si esegue senza mai arrestarsi tra un battement e l’altro. Il corpo può accompagnare il movimento della gamba libera con un lieve bilanciamento opposto.
Non girare le anche (torsione del bacino) ma mantenerle di fronte; la gamba d’appoggio rimane ben ferma durante tutto l’esercizio.
Il grand battement en cloche ammorbidisce l’articolazione dell’anca e della caviglia e favorisce l’elevazione della gamba.

Grand battements raccourcis
Il grand battement raccourci inizia come un grand battement simple ; in seguito, al posto di discendere la gamba destra tesa, bisogna ripiegarla bene en dehors con la punta del piede (destro) che tocca la gamba di terra sinistra sotto il ginocchio davanti o dietro ; poi tendere la gamba destra scivolandola lungo la gamba di terra (davanti o dietro) sino a che il piede destro si poggia al suolo contro il piede sinistro in V posizione davanti o dietro.
La mano sinistra è alla sbarra; il braccio destro è generalmente in II posizione.
L’esercizio si fa anche in IV posizione avanti, in IV posizione dietro ed ad incrociare.
Il grand battement raccourci è il contrario del grand battement developpé. Ambedue gli esercizi permettono di migliorare l’indipendenza delle articolazioni della gamba e la sincronizzazione dei loro movimenti.

PASSI E BASI DI DANZA CLASSICA

| PAS DE BOURREE

Il pas de bourrée è composto da 3 passi successivi e può essere eseguito per sé stesso oppure servire come passo di preparazione, di legamento o di termine.

Può essere in II posizione, in IV posizione, in avanti o indietro.

 

 

Pas de bourrée en II Position

Pas de bourrée dessous-dessus * (o pas de bourrée simple)
Partendo dalla V posizione, piede destro davanti, piegarsi sulla gamba destra e, simultaneamente, piazzare il cou-de-pied sinistro dietro la caviglia destra, ginocchia aperte; posare il piede sinistro in mezza punta dietro il piede destro; continuare con un passo del piede destro in II posizione in mezza o in punta; riportare il piede sinistro davanti il piede destro in V posizione demi-pliée.
Il pas de bourrée simple si esegue sia con un degagé della gamba libera, sia con un retiré a mezza altezza o in altezza che può essere ripetuto nel corso dei tre passi . In questo caso viene chiamato rispettivamente pas de bourrée taqueté o pas de bourrée retiré.
Se il pas de bourrée simple è fatto en tournant en dehors (come il pas de bourrée dessous dessous) si tratta di un pas de bourrée détourné.

dessous:
significa che il piede della gamba libera si posiziona in V posizione dietro il piede della gamba di terra
dessus:
significa che il piede della gamba libera si posiziona davanti il piede della gamba di terra

Pas de bourrée dessus-dessous
Il primo collocamento avviene davanti il piede d’appoggio, il secondo in II posizione ed il terzo dietro il piede d’appoggio. Questo passo è il contrario del pas de bourrée dessous-dessus.
Il pas de bourrée dessus-dessous si esegue sia con un degagé della gamba libera, sia con un retiré a mezza altezza o in altezza che può essere ripetuto nel corso dei tre passi . In questo caso viene chiamato rispettivamente pas de bourrée taqueté o pas de bourrée retiré.
Se il pas de bourrée dessus-dessous è fatto en tournant en dedans (come il pas de bourrée dessus-dessus) si tratta di un pas de bourrée developpé.

Pas de bourrée dessous-dessous
Il primo collocamento avviene dietro il piede d’appoggio, il secondo in II posizione ed il terzo nuovamente dietro il piede d’appoggio. Questo passo ha lo stesso sviluppo del pas de bourrée simple (dessous-dessus).
Il pas de bourrée dessous-dessous si esegue sia con un degagé della gamba libera, sia con un retiré a mezza altezza o in altezza che può essere ripetuto nel corso dei tre passi . In questo caso viene chiamato rispettivamente pas de bourrée taqueté o pas de bourrée retiré.
Se il pas de bourrée dessous-dessous viene eseguito en tournant en dehors (come il pas de bourrée dessous-dessus) si tratta di un pas de bourrée détourné.

Pas de bourrée dessus-dessus
Il primo collocamento avviene davanti il piede d’appoggio, il secondo in II posizione ed il terzo nuovamente davanti il piede d’appoggio. Questo passo ha lo stesso sviluppo del pas de bourrée simple (dessous-dessus).
Il pas de bourrée dessous-dessus si esegue sia con un degagé della gamba libera, sia con un retiré a mezza altezza o in altezza che può essere ripetuto nel corso dei tre passi . In questo caso viene chiamato rispettivamente pas de bourrée taqueté o pas de bourrée retiré.
Se il pas de bourrée dessous-dessus è eseguito en tournant en dedans (come il pas de bourrée dessus-dessous) si tratta del pas de bourrée enveloppé.

I pas de bourrée (dessous-dessus, dessus-dessous, dessous-dessous, dessus-dessus) possono terminare ugualmente con un retiré o con un dégagé della gamba libera invece di fermarla in V posizione.

Pas de bourrée ouvert en II position

Partendo dalla V posizione, piede destro davanti, picchiettare sulla gamba destra in II posizione ; mettere il piede sinistro in mezza punta dietro il piede destro e continuare con un passo del piede destro in II posizione demi-pliée, piegandosi simultaneamente sul piede sinistro ; l’arrivo del passo avviene in II posizione.
Si può anche eseguire facendo un piccolo passo con la gamba destra in II posizione, piegandsi sulle due gambe, picchiettare in seguito il piede sinistro dietro il piede destro e riportare il piede destro in II posizione per terminare in II posizione demi_pliée.
Questo pas de bourrée è generalmente eseguito per preparare i grandi salti.

Pas de bourrée en IV position

Pas de bourrée dessous en avançant (o en descendant)
Contrariamente ai pas de bourrée precedenti, questo passo si esegue in IV posizione.
Partendo dalla V posizione, piede destro davanti, piegarsi sulla gamba destra e, simultaneamente, liberare la gamba sinistra in IV posizione dietro a mezza altezza; posare il piede sinistro in mezza punta dietro il piede destro; continuare con un passo del piede destro in avanti; riportare il piede sinistro dietro il piede destro in demi-plié.
Questo pas de bourrée può essere eseguito in face, in croisé o in effacé.
Il braccio dal lato della gamba libera è in II posizione mentre l’altro è in I posizione.

Pas de bourrée dessus en reculant (o en remontant)
Questo passo è il contrario del precedente. Il secondo collocamento si esegue in IV posizione dietro.
Il pas de bourrée dessus en reculant può essere eseguito in face, in croisé o in effacé.
Il braccio dal lato della gamba libera è in II posizione mentre l’altro è in I posizione.

Pas de bourrée ouvert (en IV position)

Partendo dalla V posizione, piede destro davanti, eseguire con il piede destro un piccolo passo in avanti in mezza punta ; pizzicare il piede sinistro dietro il destro ; continuare con un passo in avanti con la gamba destra in demi-pliée, piegandosi sulla gamba sinistra ; questo passo si conclude in IV posizione demi-pliée.
Questo pas de bourrée serve anche per la preparazione dei grandi salti.

Pas de bourrée couru

Questo pas de bourrée si compone di tre passi in avanti, il cui terzo passo avviene in plié. Serve generalmente per preparare i grandi salti.

Grand pas de bourrée (en remontant e en descendant)
Partendo dalla V posizione piede destro dietro, fare un passo indietro con il piede destro ; posare il piede sinistro davanti o dietro il piede destro effettuando un quarto di giro a destra; porre il piede destro in IV posizione davanti eseguendo un altro quarto di giro verso destra.
Questo pas de bourrée è di preparazione ai grandi salti tournés.

SI RINGRAZIA IL SITO

VISITATE QUESTO SITO VOI AMANTI DELLA MIRABILISSIMA DANZA CLASSICA
VI STUPIRETE !

 

About these ads

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URI

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

The WordPress Classic Theme. Crea un sito web o un blog gratuito con WordPress.com.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: